WORKSHOP DJ CULTUREWorkshop “Professione dj. La cultura e regole nell’era digitale”, Verona

DJ CLINIC 2008DJ CLINIC 2008 IL DIRITTO D’AUTORE LE COSE DA SAPERE, LE COSE DA NON FARE
6 Giugno 2008
Meeting with Siae, the Italian collecting societyMeeting SIAE associazioni: dj Licenza sperimentale copie/lavoro
21 Giugno 2008
Show all

Il 28 maggio 2008, a Verona Caffè Liston, A-DJ presenta:

Professione dj. La cultura e regole nell’era digitale, Workshop/Seminario sulla Professione dj.

  • L’evoluzione nel linguaggio dello stato dell’arte del djing – la musica. l’unica arte che fa muovere.
  • Il dj come fautore di comunicazione nel messaggio musicale e sociale nella sfera giovanile.
  • L’importanza di come il dj oggi sia il riferimento di comunicazione nel social networking di Internet.
  • Professione dj: la più ambita tra i giovani? Come si diventa dj?
  • Le regole da sapere nel diritto d’autore nell’era digitale.
  • L’Associazione A-DJ: la nuova realtà nel panorama europeo nella tutela, sviluppo, formazione della professione dj.

Relatori:

  • Avvocato Marco Grasselli, Advisor A-DJ
  • Piero fidelfatti, Vice Presidente A-Dj – A&R The art of Djing

Moderatore: Tommaso Stanizzi (Just Married Party) e Riccardo Bovolin (Vice Presidente II Circoscrizione Comune di Verona)

Professione dj – La Cultura e Regole nell’era digitale

Oltre cinquanta i partecipanti al seminario tenutosi al Liston 12 di Verona in piazza Brà a Verona il 28 Maggio 2008, organizzato da Just Married. I partecipanti provenienti da diversi province. Con Interventi costruttivi come quelli proposti da Paola Peroni dj produttrice di Brescia, Alex Mastinii dj producer di Verona, dj Bazzooka in rappresentaza dell’associazione DIJ, Dj Lady Vega di Padova a difesa e promozione dei dj Latini/salsa….Un incontro che ha sviluppato le varie tematiche legate al Djing dalla dj culture alla nuova proposta di lincenza Siae sostenuta e promossa dall’Associazione A-DJ.

Organizzato in modo impeccabile da Tommaso Stanizzi e Riccardo Bovolin, dichiarando che sarà solo il primo di una serie di eventi legati alla dj culture in Verona