Tag: enpals


Tavolo tecnico Siae per la licenza copie lavoro del DjTavolo tecnico Siae per la licenza copie lavoro del Dj

By A-DJ,

Roma, 10 febbraio 2012

Cari Associati,

il 31 gennaio scorso, l’associazione A-Dj ha partecipato alla riunione del tavolo di lavoro istituito presso la Siae per monitorare l’andamento della Licenza Dj.

La prima decisione presa è stata quella di modificare il testo della licenza in alcuni punti, in particolare quelli che prevedono la risoluzione di diritto della licenza. Ci sarà tempo fino al 31.12.2012 per effettuare questi cambiamenti e, nel caso si addivenisse ad un accordo prima di quella data, la licenza verrà modificata in anticipo.

Siae, purtroppo, preso atto del fatto che sono numerosi i Dj che, pur avendo pagato il compenso della licenza, non caricano poi i brani sul database, ha deciso, nel prossimo futuro, di risolvere il contratto di licenza con tutti i Dj non in regola.

Vi ricordo che, anche se la licenza è stata pagata, il mancato caricamento dei brani sul database Siae non permette di stampare l’attestato di licenza, che è il documento necessario al fine di non incorrere nelle violazioni che possono essere accertate dagli ispettori Siae.
Qualora abbiate qualche problema con l’utilizzo del portale Siae, Vi invito sia a richiedere assistenza all’help-desk Siae, sia a contattarmi, nel caso l’help-desk non Vi dia le informazioni che cercate. Io e il mio staff saremo sempre a disposizione per risolvere i Vostri problemi con la licenza.

Sull’argomento dell’attestato e sul fatto che nel corso dell’ultimo anno sono diminuite le richieste di licenza, Siae, nel corso della riunione, ha tenuto a precisare che sono stati comunicati degli “obiettivi di controllo” per le sedi territoriali in previsione di verifiche ben strutturate dirette dai Direttori regionali Siae e con ausilio della forza pubblica per i sequestri del materiale posseduto in violazione della licenza Dj.

Da parte nostra, invece, abbiamo portato all’attenzione di Siae alcune problematiche relative all’help-desk Siae, che a volte fornisce delle risposte “curiose” a domande di alcuni Dj e della difficoltà di reperire, a volte, il nome del compositore da inserire nel campo obbligatorio.

Per quanto riguarda le risposte dell’help-desk, ribadisco che, nel caso esse non siano esaustive, il mio staff è sempre pronto a coaudivarVi nella procedura. Per quanto riguarda la difficoltà nel reperire i nomi dei compositori, Vi chiedo di fare un piccolo sforzo nel cercarlo. E’ molto importante il campo del compositore per ripartire all’autore il giusto compenso. Se proprio non ci riuscite, chiamateci e Vi daremo una mano.

Per quanto riguarda il tavolo di lavoro è tutto, ma colgo l’occasione per informarVi che nei prossimi giorni riceverete una telefonata per sapere se siete interessati a rinnovare il rapporto associativo con A-Dj oppure preferite uscire dall’Associazione.

Tengo a ribadire che l’associazione con A-Dj, oltre a permettere uno sconto del 15% sul costo della licenza, prevede anche dei servizi aggiuntivi quali la consulenza stragiudiziale in tema di diritto d’autore e previdenziale (molto utile viste le ultime riforme in campo, quali l’abolizione Enpals), la possibilità di iscrizione al Nuovo Imaie attraverso l’associazione senza nessun costo aggiuntivo e tanti altri servizi che saranno implementati nei prossimi giorni e di cui daremo notizia in altra sede.

Cordiali saluti.

Il Presidente
Avv. Deborah De Angelis

Martedì 24 Novembre: A-DJ & ART OF DJING

By Marco Grasselli,

[:it]

Numerosa l’affluenza di dj, speaker, operatori del settore, riuniti dall’associazione A-DJ e Art of Djing lo scorso 24 Novembre presso la sala convegni dell’Hotel Piroga a Padova, tra loro, molti produttori di successo, avvocati e aspiranti universitari in giurisprudenza e i dj della nuova generazione digitale. Questa la dimostrazione di una sempre più continua voglia di confrontarsi, apprendere quali sono le regole, i sistemi per essere tutelati in un mercato sempre più digitale… Una convention che ha creato una aspettativa anche a “Voce Alta” da parte dei dj, dando poi agli oltre centocinquanta partecipanti delle risposte esaustive, catalizzando una attenzione che non è mai calata nelle oltre due ore di lavori…

INTERVISTA AVV. GRASSELLI RADIO BCS 20-11-2009 by PieroFidelfatti

Scarica il PDf Flyer  della dj convention di Padova          www.djing.it/pdf/pieghevole.pdf

Latest tracks by PieroFidelfatti

MARTEDì 24 NOVEMBRE ORE 17.30  A-DJ & ART OF DJING:

L’ARTE DELLA MUSICA UN LINGUAGGIO UNIVERSALE NELL’ERA DIGITALE

Il fenomeno dei raduni per ascoltare e ballare la musica è diventato un

linguaggio universale per i giovani e non solo, ha avuto inizio oltre venti

anni fa ed ha visto nel tempo una sempre più ampia adesione di persone accomunate dallo stesso credo nell’interscambio delle culture, quale espressione di interazione socio-culturale nell’era del progresso e della tecnologia.

La convention svilupperà e analizzerà collaborazioni per promuovere un

divertimento responsabile per creare un indotto verso il mondo dei giovani e a quanti si occupano del loro svago e divertimento, per prevenire, convincere o dissuadere relativamente a comportamenti ad alto rischio sociale che trovano la loro drammatica esplosione sulle strade.

Si discuterà in particolar modo, grazie alla presenza di noti dee-jays, sul

ruolo assunto da chi “somministra” la musica, l’autentica e viva

protagonista dei momenti più belli del “Happy Hour” e del “sabato sera”. Una proposta in tal senso verrà presentata proprio da quelli che possono essere considerati a tutti gli effetti degli “opinion makers” e “organizzatori” di buona parte del tempo libero dei giovani per portarli a riflettere su quanto può essere devastante una guida senza regole o, peggio ancora, sotto l’effetto di alcool e stupefacenti.

La stessa Convention da un unico e irripetibile aggiornamento in materia  delle nuove leggi e aggiornamenti sulla professione dj in fatto di obblighi verso le nuove direttive sul diritto d’autore: Licenza SIAE, Normative ENPALS

 – Il Dj come fautore di comunicazione nel messaggio musicale e sociale nella sfera giovanile

– L’evoluzione tecnico artistica del dj nell’era digitale

– Il DJ sotto processo: l’evoluzione della giurisprudenza
– La licenza SIAE Dee Jay on Line
– Divertirsi in maniera sana e responsabile (messaggi positivi per i giovani)
 
 Sicurezza in strada, come evitare le insidie della notte
– Il Dialogo tra le strutture addette (discoteche/discobar) e gli organi istituzionali, forze dell’ordine,   organi di controllo.
MEMBRI e RELATORI
Fucile Lucio Dott.Funzionario servizi SIAE ENPALS (Roma)
Fidelfatti Piero,  Vice-Presidente A-DJ – Pres.Art of Djing (VE)
Grasselli Marco Avv. Componente Comitato scientifico A-DJ (PD)
Giacchetto Renato, Presidente S.I.L.B (VE)
Osti Anna  Avv. Componente Comitato A-DJ (RO)
Pressenda Giancarlo Dott. Funzionario SIAE dir. Generale
Marco Mazzi MPI Electronic (MI)
Sina Ezio Prof. Ministero dell’Istruzione (Roma)
Vedovi  Sandro Dott. Fondazione ANIA- (BO) 
PARTNERSHIP:
 
 

 

[:]

A-DJ CONVENTION – 11/09/2009 DESENZANO DEL GARDA

By Francesca Sulis,

 A-DJ CONVENTION 11 settembre 2009

 Il fenomeno dei grandi raduni internazionali per la musica  contemporanea diventa linguaggio universale per i giovani di tutto il pianeta, ha inizio oltre venti anni fa ed ha visto nel tempo una sempre più ampia adesione di persone accomunate dallo stesso credo nell’interscambio delle culture, nel cosmopolitismo, nell’ecologia, e soprattutto nella partecipazione a spettacoli sonori ed esperimenti acustici, quale espressione di interazione socio-culturale nell’era del progresso e della tecnologia. “L’evento” in questione è la prima CONVENTION nel suo genere a scegliere una location istituzionale come Palazzo Todeschini (sede dell’Assessorato al Turismo di Desenzano del Garda) per la conferenza stampa e ad ottenere il patrocinato di ben tre assessorati (Cultura,Politiche Giovanili e Turismo). La manifestazione intende mettere in luce tutti gli aspetti positivi di tali momenti di aggregazione: la pace fra i popoli, il rispetto per la natura, la tutela del paesaggio, la sicurezza del pubblico, il divertimento, la fratellanza, l’interscambio culturale. Per questo nasce ‘A-DJ’, associazione voluta, appunto, da un team di professionisti che ha seguito lo sviluppo, in Italia, del fenomeno dei club ed ha visto l’emergere del dj come personaggio dalla valenza artistica, ma anche comunicativa, una figura professionalmente nuova, che l’associazione intende rappresentare e tutelare, ma anche formare, seguire nella sua crescita e nei rapporti con il mercato ed il mondo del lavoro.La manifestazione svilupperà collaborazioni istituzionali con i comuni dell’area, della provincia di Brescia e il comune di Desenzano per promuovere un turismo responsabile e per creare indotto verso le comunità locali ricche di prodotti tipici, bellezze artistiche e tradizioni storiche.

MEMBRI e RELATORI

Claudio Coccoluto, DJ, Presidente onorario A-DJ

Deborah De Angelis, avvocato, Presidente A-DJ

Piero Fidelfatti, dj, Vice-Presidente A-DJ

Anna Osti, avvocato, Advisor A-DJ

Maurizio Clemente, manager, Componente Consiglio Direttivo A-DJ

Marco Grasselli, avvocato, Componente Comitato scientifico A-DJ

Roberto Funaro, dj, Art Director DHM Agency

Marco Mazzi, MPI Electronic

Tescaroli Paolo, dj, Store Manager

Dott. Lucio Fucile servizi SIAE ENPALS

Manlio Mallia  Direttore Ufficio Multimedialità SIAE

http://www.facebook.com/event.php?eid=126360805627&ref=ts 

ORGANIZER : DHM Agency

Argomenti A-DJ CONVENTION 09:

– L’Associazione A-DJ: la nuova realtà nel panorama Italiano della 

Professione DJ

– Il Dj come fautore di comunicazione nel messaggio musicale e sociale 

nella sfera giovanile

– Il DJ sotto processo: l’evoluzione della giurisprudenza

– Come si svolge un processo ad un DJ?

– L’evoluzione tecnico artistica del dj nell’era digitale

– La licenza SIAE Dee Jay on Line

– Gli adempimenti Enpals a carico del DJ

– Storia della musica House in Italia(cenni storici dei clubs cult del 

Lago di garda) e nel mondo. La sua evoluzione, i djs, le produzioni 

discografiche

– Il diritto d’autore digitale in Italia. Le licenze Creative Commons

– Divertirsi in maniera sana e responsabile (messaggi positivi per i 

giovani)

– Incentivi ed idee per migliorare la sicurezza dei ragazzi che 

frequentano i locali del Lago e non solo.

– Instaurare il Dialogo tra le strutture addette (sale da ballo/

discoteche/discobar), gli organi istituzionali (Comuni),forze 

dell’ordine (cc,Gdf,polizia), organi di controllo (SIAE).

– Proiezione del Lungometraggio ITALO HOUSE STORY – storia del 

fenomeno socio-culturale della House Music in Italia.

A_DJ CONVENTION 2009 ore 17 ingresso GRATUITO

PALAZZO TODESCHINI (sede Assessorato al Turismo)

Via Porto Vecchio, 36

25015 Desenzano del Garda (Brescia) – Italia

A SEGUIRE PARTY UFFICIALE A-DJ CONVENTION 2009 …

Il Party si terrà presso il Teatro Alberti di Desenzano ed inizierà 

dalla cena (ore 20.30 – da prenotare 35 € ingresso al party compreso) 

– solo ingresso al party 18 € con prima consumazione.

info e prenotazioni party UFFICIALE A-DJ CONVENTION 2009 : Paola 3803060944