Tag: dj


Vincitore A-DJ Mix Show 2016

By Deborah De Angelis,

Cari Associati,

ringraziamo tutti i nostri associati che hanno partecipato ad A-DJ Mix Show 2016.

Vi comunichiamo con piacere che il vincitore è Biagio Sgarlati, aka Biagio Esse, il quale sarà contattato al più presto dal nostro staff per i dettagli del suo viaggio a Pantelleria, ove, in occasione di Jibli Festival, si esibirà nella serata di apertura della manifestazione.

Buona estate a tutti!!!!

adjlogo

 

 

A-DJ MixShow Contest 2016 Pantelleria (Riservato ai soli associati)

By federi picc,

adjlogo

Cari Associati,
è con grande piacere che Vi comunichiamo l’apertura dell’A-DJ MixShow Contest 2016.
L’evento organizzato, in collaborazione con il Jibli Festival di Pantelleria, è volto alla promozione artistica dei nostri associati e anche l’occasione per un confronto tra di noi.
Il Jibli è un festival di musica, arte ed enogastronomia che si svolgerà nel mese di agosto nella magica isola di Pantelleria. Il palinsesto vedrà Dj di fama internazionale e artisti locali emergenti. I prodotti enogastronomici del territorio saranno presenti con spazi dedicati, verranno coinvolti produttori locali, cantine chef e tantissimi volontati che sostengono il progetto. E a Jibli Festival si terrà la premiazione del vincitore di A-DJ MixShow Contest.

A- DJ MixShow Contest si svolge attraverso la selezione, da parte di una giuria di 3 esperti, di un DJ, tra coloro che avranno inviato il proprio dj set di 25’’ entro il termine indicato nelle regole che seguono.
PROCEDURA DI ADESIONE:
Chiunque desideri partecipare al contest dovrà INVIARE, entro e non oltre 3 giorni dal ricevimento della presente comunicazione, una e-mail di conferma per l’adesione all’iniziativa, unitamente ad una foto e/o logo, identificativo della propria immagine artistica;
Entro e non oltre le ore 24.00 del 10 giugno 2016, coloro che avranno confermato nei termini di cui sopra la propria volontà di partecipare al contest, caricheranno sulla piattaforma MixCloud e/o SoundCloud un proprio mixato della durata di 25” (venticinque) minuti ed invieranno una e-mail ad info@a-dj.org, con i propri dettagli di contatto, indicando il link per potervi accedere.
La giuria di esperti selezionerà il dj set che si aggiudicheranno il premio.
Alla scadenza del termine del 8 giugno 2016, il Consiglio Direttivo nomierà la giuria di esperti, che sarà composta da un numero di 3 membri scelti in seno all’associazione con rinomata qualifica professionale di DJ o di esperto del settore.
I nomi dei membri della giuria saranno pubblicati sul sito internet dell’associazione in data 10 giugno 2016.
Successivamente, alla scadenza del termine di invio dei link dei Dj set, la giuria provvederà a stilare un elenco dei partecipanti (i cui link saranno giunti tempestivamente), che sarà pubblicato sul sito internet dell’associazione.
Il nome del DJ sarà comunicato sul sito Internet di A-DJ il 20 giugno 2016.
Il premio consiste in: 1) viaggio A/R per Pantelleria per due persone in occasione della premiazione che si terrà il 30 luglio 2016 a Pantelleria (2 notti), in occasione del Jibli Festival; 2) Dj set live durante l’evento A-DJ, Jibli; 3) card per l’ingresso gratuito x 2 pax ai party del festival.

VINCA IL MIGLIORE!!!

A-DJ nel Comitato per lo sviluppo e la tutela dell’offerta legale di opere digitaliA-DJ nel Comitato per lo sviluppo e la tutela dell’offerta legale di opere digitali

By federi picc,

L’Associazione A-DJ, nella persona del Presidente Avv. Deborah De Angelis, è stata convocata a partecipare al Comitato per lo sviluppo e la tutela dell’offerta legale di opere digitali, insediato presso l’Agcom.
Il Comitato, istituito ai sensi dell’articolo 4 del Regolamento di cui alla delibera n. 680/13/CONS, si occuperà della promozione dell’offerta legale, dei codici di autoregolamentazione, di educazione alla legalità e monitoraggio sull’applicazione del Regolamento.
Con la partecipazione al Comitato, A-DJ rafforza la propria rappresentatività della categoria dei DJ di fronte alle istituzioni che, sempre con maggior interesse e controllo (attraverso il Comitato ed il regolamento AGCOM), monitorano la situazione del diritto d’autore online. Tale partecipazione consente ad A-DJ di offrire una tutela sempre piú rafforzata ai propri associati, partecipando e suggerendo strategie di intervento sempre più mirate, come la stesura del Codice DJ, uno dei primi ad essere stati redatto dopo l’introduzione legislativa ad hoc.
In particolare, A-DJ offrirà la propria expertise nella sezione tematica dell’educazione alla legalità e sui codici di autoregolamentazione delle piattaforme che distribuiscono opere dell’ingegno.
Con la sua presenza, A-DJ non solo vorrà verificare che l’attuazione del regolamento non sia in contrasto con l’attività professionale dei DJ, ma servirà anche per condividere informazioni, proposte e iniziative dettagliate a tutti i propri associati.

L’Associazione A-DJ, nella persona del Presidente Avv. Deborah De Angelis, è stata chiamata a partecipare al Comitato per lo sviluppo e la tutela dell’offerta legale di opere digitali, insediato presso l’Agcom.
Il Comitato, istituito ai sensi dell’articolo 4 del Regolamento di cui alla delibera n. 680/13/CONS, si occuperà della promozione dell’offerta legale, dei codici di autoregolamentazione, di educazione alla legalità e monitoraggio sull’applicazione del Regolamento.
Con la partecipazione al Comitato, A-DJ rafforza la propria rappresentatività della categoria dei DJ di fronte alle istituzioni che, sempre con maggior interesse e controllo (attraverso il Comitato ed il regolamento AGCOM), monitorano la situazione del diritto d’autore online. Tale partecipazione consente ad A-DJ di offrire una tutela sempre piú rafforzata ai propri associati, partecipando e suggerendo strategie di intervento sempre più mirate, come la stesura del Codice DJ, uno dei primi ad essere stati redatto dopo l’introduzione legislativa ad hoc.
In particolare, A-DJ offrirà la propria expertise nella sezione tematica dell’educazione alla legalità e sui codici di autoregolamentazione delle piattaforme che distribuiscono opere dell’ingegno.
Con la sua presenza, A-DJ non solo vorrà verificare che l’attuazione del regolamento non sia in contrasto con l’attività professionale dei DJ, ma servirà anche per condividere informazioni, proposte e iniziative dettagliate a tutti i propri associati.